Immagine di apparecchi acustici ricaricabili

Apparecchi acustici ricaricabili

Sei stanco delle batterie degli apparecchi acustici che si scaricano inaspettatamente? I moderni apparecchi acustici ricaricabili stanno diventando sempre più popolari e per delle buone ragioni: non è necessario acquistare batterie di ricambio. Questo significa che sia il tuo portafoglio che l'ambiente ne beneficeranno.

Come funzionano gli apparecchi acustici ricaricabili?

Solitamente gli apparecchi acustici ricaricabili funzionano con batterie al litio (lo stesso tipo di batterie impiegate in gran parte dei cellulari) o del tipo argento e zinco.

Per poter ricaricare i tuoi apparecchi acustici, mettili nella stazione di ricarica prima di andare a letto, così le batterie saranno completamente cariche il mattino successivo.

Vuoi provare gratuitamente gli apparecchi acustici ricaricabili?

Notevole chiarezza del parlato - Tecnologia premiata - Provali a casa tua per 30 giorni senza vincoli

Domanda 1 di 1
Hai fatto un test dell'udito negli ultimi 12 mesi?

Quali tipologie di apparecchi acustici sono ricaricabili?

Rivolgendoti a uno dei nostri moderni esperti nella cura dell'udito, potrai ricevere dei consigli su quali apparecchi acustici ricaricabili sono più adatti alle tue esigenze. 

Attualmente, tutti i modelli di apparecchi acustici ricaricabili sono di tipo retroauricolare.

Tipologie di apparecchi acustici

Semplificano la vita:

  • Le batterie ricaricabili si sostituiscono ogni 4-5 anni (in media)
  • La ricarica è facile
  • 3-4 ore di ricarica forniscono energia per tutto il giorno
  • Risparmia denaro nel tempo
  • Utilizzali per tutto il giorno
  • Rappresentano una scelta rispettosa per l'ambiente

Quanto durano le batterie ricaricabili per apparecchi acustici?

Le batterie ricaricabili per apparecchi acustici ricaricabili richiedono 3-4 ore per la ricarica completa e possono alimentare i dispositivi per circa 24 ore. La batteria stessa dovrebbe durare per tutta la vita dell'apparecchio acustico, che può essere stimata tra i 4-5 anni. Dopo tale periodo, puoi acquistare dei nuovi apparecchi acustici. Diversamente, se hai solo bisogno di una batteria sostitutiva, portali da noi e ti aiuteremo a sostituire batteria.

Alcuni apparecchi acustici ricaricabili sono dotati di batterie argento e zinco. Queste batterie sono rimovibili e possono essere sostituite facilmente da un esperto dell'udito. La durata prevista per queste batterie è di un anno.

Manutenzione degli apparecchi acustici

3 semplici passi per ricaricare i tuoi apparecchi acustici

Immagine di come collegare il caricabatterie alla fonte di energia usando il cavo integrato.
1.
Collega il caricabatterie alla fonte di energia usando il cavo integrato
Immagine di una base di ricarica per apparecchi acustici
2.
Poggia gli apparecchi acustici nelle porte di ricarica per avviare automaticamente la ricarica senza contatto, con la tecnologia induttiva
Immagine ravvicinata di un apparecchio acustico nel caricatore
3.
Delle luci LED discrete permettono di controllare lo stato di ricarica

Gestione corretta delle batterie ricaricabili per apparecchi acustici

Consigliamo di inserire gli apparecchi acustici nella stazione di ricarica ogni volta che non sono utilizzati.

In questo modo, potrai sempre sapere dove sono. Puoi caricare gli apparecchi acustici tutte le volte che vuoi, ma assicurati che la stazione di ricarica sia alimentata. Quando gli apparecchi acustici si trovano in una stazione di ricarica scollegata dalla rete elettrica, la batteria può scaricarsi.

Se prevedi di non usare gli apparecchi acustici per un po' di tempo (e non devono essere caricati), lasciali semplicemente spenti e conservarli in un luogo sicuro.

Prova i nostri nuovi apparecchi acustici ricaricabili

Domande frequenti sugli apparecchi acustici ricaricabili