adobestock_2739815841

Remote care

Oticon RemoteCare è la nuova app, che ti permette di connetterti online con il tuo audioprotesista di fiducia per una consulenza personalizzata o per regolare i tuoi apparecchi acustici, comodamente da casa tua.

Scopri gli apparecchi su cui è disponibile Oticon Remote Care

Come funziona?

Guarda il video per conoscere come puoi ricevere una regolazione a distanza in tempo reale.

I vantaggi dell'app Oticon RemoteCare

  • Contattare il tuo audioprotesista tramite video, telefonate o messaggi di testo

  • Supporto diretto senza spostarti da casa

  • Taratura e regolazione degli apparecchi acustici e informazioni per utilizzarli al meglio

  • Risparmiare tempo e spese di viaggio per recarti presso un centro acustico


Ecco tutte le funzionalità di Remote Care

  • support13

    Regolazioni a distanza

    L'app permette di effettuare le regolazioni e le tarature del tuo apparecchio acustico online.

  • camera

    Videochiamata

    Tu e il tuo audioprotesista potrete vedervi e dialogare in videochiamata.

  • Telefonate

    Se preferisci, consenti al tuo audioprotesista di parlare al telefono con te, senza utilizzare la fotocamera.

  • Messaggi di testo

    Usa la funzione chat per inviare e ricevere messaggi di testo e dialogare con il tuo audioprotesista, durante la sessione di regolazione.

Prenota un appuntamento per iniziare ad utilizzare l'App Oticon RemoteCare

Se hai già configurato l'App Oticon RemoteCare;

  1. Chiama il numero verde 800 24 09 11 e prenota un appuntamento per una Remote Care
  2. Apri l'app alla data e all'ora dell'appuntamento concordato

Se non hai ancora configurato l'App Oticon RemoteCare

  1. Scarica l'App RemoteCare dall'App Store o da Google Play
  2. Associa i tuoi apparecchi acustici con l'App RemoteCare
  3. Chiama il numero verde 800 24 09 11 e prenota un appuntamento con il tuo audioprotesista di fiducia per la prima consulenza per Remote Care e configurare gli apparecchi apparecchi per la regolazione a distanza
  4. Una volta che abbiamo configurato gli apparecchi, ti basterà prenotare il tuo appuntamento al numero verde 800 24 09 11 e aprire l'app alla data e all'appuntamento concordato.

Se hai difficoltà a scaricare l'App Oticon RemoteCare o ad associare gli apparecchi, niente paura! Chiama il numero verde, fissa un appuntamento e saremo felici di aiutarti!

I requisiti per usare Oticon RemoteCare App

  • Apparecchi acustici Audika con Bluetooth ® 
    (Modelli: Audika Connect pluS)

  • Apparecchi acustici Oticon con Bluetooth ® 
    (Modelli: Xceed, Xceed Play, Opn S, Opn Play, Opn, Ruby, Siya)

  • Uno smartphone (I telefoni Android devono avere un sistema operativo 8.0 o versioni successive e gli iPhone devono soddisfare le seguenti specifiche modello 5s o versione successiva, iOS 12.0 o versione successiva.) che abbia una videocamera

  • Avere l'App Remote Care installato sul tuo smartphone o tablet

  • Un account di posta elettronica

  • Una connessione internet stabile

Se preferisci venire a trovarci

I nostri centri acustici sono aperti e la salute dei nostri clienti e dipendenti è la nostra priorità. Abbiamo adottato importanti misure per garantire la sicurezza e l'igiene ottimali all'interno dei nostri centri.

Scopri le disposizioni di sicurezza Audika

false
false

Scopri tutti i servizi a distanza di Audika

Il nostro team di esperti dell'udito è pronto per aiutarti a distanza anche per quelle necessità, che prima potevamo gestire solo presso i nostri centri acustici Audika:

  1. Acquistare batterie, prodotti di pulizia o cupole per i tuoi apparecchi acustici

  2. Parlare direttamente con un audioprotesista Audika per supporto tecnico sui tuoi apparecchi acustici e accessori

  3. Valutare se hai bisogno di effettuare un test dell'udito

  4. Video tutorial per la pulizia e la manutenzione dei tuoi apparecchi acustici

Fissa il tuo appuntamento per configurare Oticon RemoteCare

Il nostro team di esperti dell'udito è pronto per aiutarti ovunque tu sia. Inserisci i tuoi dati di contatto e ti richiameremo subito.

*
*
*
*
*