Conseguenze del mancato rimedio tempestivo del calo dell'udito

Tempo di Lettura: 2 minuti
By
03/05/2019

Una perdita dell'udito è una perdita di qualità della vita. Per questo è importante attivarsi tempestivamente, non appena si sospetta un calo dell’udito. La mancata compensazione del calo dell’udito può avere le seguenti ripercussioni negative:Un uomo piu' grande sembra premuroso.

Se non riesci a sentire quel che succede attorno a te, la tua prontezza mentale ne soffre. A causa della compromissione dell’udito, col passare del tempo il cervello – per mancanza di sforzo ed esercizio – disimpara a riconoscere correttamente suoni o parole.

Da tempo la ricerca è impegnata ad investigare le ripercussioni negative del calo dell’udito sulla sfera sociale, psicologica e cognitiva. Le conseguenze negative del deficit di udito possono portare al decadimento cognitivo e alla demenza.

Poiché le persone ipoacusiche devono sforzarsi per riuscire a seguire le conversazioni, se non si provvede tempestivamente all’applicazione di un apparecchio acustico, il deficit di udito può diventare causa di progressivo allontanamento dal contesto sociale. Se non si interviene tempestivamente, spesso subentrano isolamento e depressione.

Qui di seguito le possibili conseguenze del deficit di udito non compensato: «Vivere sani = sentire bene»

Se cerchi aiuto tempestivamente, riuscirai a bloccare sul nascere i risvolti negativi del calo dell’udito

Queste situazioni ti sono familiari?

  • Fuori casa ti senti insicuro perché non riesci a identificare l’origine dei suoni?
  • Ti senti solo e depresso?
  • Noti che ti stanchi più rapidamente e che hai bisogno di più tempo per riprendere energia dopo il lavoro o momenti di interazione sociale?
  • Fai fatica a ricordare i discorsi?
  • Fai fatica a seguire le conversazioni specie se in un folto gruppo di persone?
  • Il deficit di udito peggiora la tua qualità della vita?
  • Trovi che il tuo deficit di udito si ripercuota negativamente non solo su di te, ma anche sui tuoi cari?

Se hai risposto «sì» a diverse domande, può voler dire che hai un deficit uditivo. In questo caso è opportuno che tu prenda contatto tempestivamente con un audioprotesista. Fissa oggi stesso un appuntamento con un esperto dell'udito Audika.



Se non ci vedessi bene, andresti da un ottico. Se avessi mal di denti, andresti dal dentista. Invece, per vari motivi, come un falso senso di orgoglio o per imbarazzo, molte persone esitano a rivolgersi ad un audioprotesista. Noi di Audika siamo a tua disposizione per aiutarti a ritrovare una buona qualità di vita.

Commenti