Le uscite con amici? Non rinunciare più alla tua voglia di divertimento!

Tempo di Lettura: 6 minuti
By
17/11/2017

Che si tratti di feste formali o di riunioni improvvisate, gli eventi sociali sono un’opportunità per condividere dei bei momenti con familiari e amici. Ma cosa succede se a causa della perdita dell’udito ti è difficile partecipare al divertimento?

Coppia seduta in un ristorante 

Le rumorose riunioni conviviali dove molte persone parlano contemporaneamente possono essere delle vere sfide se soffri di perdita dell’udito. Aggiungi un sottofondo musicale o il tramestio tipico dei ristoranti ed ecco che ascoltare diventa difficile anche per le persone con un udito normale.

Qualche piccola accortezza potrà aiutarti a socializzare di più, con minore sforzo, in qualsiasi occasione sociale.


Scegli un posto tranquillo

Se vuoi cenare fuori, scegli un ristorante con arredi in grado di minimizzare i rumori di fondo. Moquette, sughero o panelli acustici a soffitto, tende, tovaglie, sedie imbottite e altri dettagli fonoassorbenti. Chiedi un tavolo d’angolo o in una zona tranquilla lontano dalla cucina.

Alle feste, stai lontano dal centro della stanza e dalla fonte della musica. Per bloccare i rumori fastidiosi, dai le spalle al muro o agli accessori d’arredo morbidi come, per esempio, le tende. Gli angoli creano una buona barriera contro il rumore su diversi lati. Anche a una festa vivace e animata è possibile trovare un posto tranquillo dove conversare a tu per tu.


Occupa il posto migliore a tavola

Scegli un posto che ti permetta di vedere in faccia il maggior numero di persone. In questo modo potrai vedere le loro labbra mentre parlano. Evita il lume di candela. Scegli una buona illuminazione che ti permetta di cogliere le espressioni visive. A volte il posto migliore è quello vicino a un amico o a una persona cara che potrebbe suggerirti le parti della conversazione che potrebbero esserti sfuggite.

una giovane donna dai capelli rossi tiene la mano all'orecchio 

Parla

Non vergognarti di dire agli ospiti che soffri di perdita dell’udito e che le situazioni rumorose ti creano qualche difficoltà. Puoi essere tentato di annuire fingendo di avere capito, ma di solito le persone sono felici di offrire il loro aiuto. Con semplici segnali visivi (portati, per esempio, la mano all’orecchio), fai sapere alle persone che ti è sfuggita parte della conversazione. Non interromperai il flusso della conversazione ma segnalerai a chi sta parlando di alzare la voce o di parlare più lentamente.


Indossa i tuoi apparecchi acustici

Questa è una strategia ovvia - e tra le migliori - per sentire meglio in contesti sociali. La più recente tecnologia in fatto di apparecchi acustici ti dà accesso a tutti i suoni ambientali. Puoi sentire ciò che vuoi sentire, anche in situazioni in cui molte persone parlano contemporaneamente. Innanzitutto, prova diversi apparecchi acustici per vedere quale funziona meglio in ambienti rumorosi. Potresti anche voler prendere in considerazione l’aiuto extra di una discreta clip sul microfono.


Rilassati e divertiti

Sii tollerante con te stesso. Quando senti arrivare la stanchezza, prenditi delle pause per far riposare il cervello e rigenerarti. Se la conversazione a tavola è impegnativa, parla con le persone che ti sono più vicine. Se un gruppo è troppo rumoroso o frenetico, unisciti a un gruppo più piccolo e tranquillo. Gli eventi sociali sono un’occasione di divertimento, non un test di resistenza.


Questo elenco ti aiuterà a trarre il massimo dagli incontri con gli altri:

  • Trova un angolo lontano da rumore, musica e chiacchiere.
  • Occupa un posto che ti permetta di vedere i volti delle persone.
  • Fai sapere alle persone che potresti avere difficoltà di udito.
  • Trasmetti loro un segnale quando hai bisogno d’aiuto.
  • Indossa costantemente i tuoi apparecchi acustici.
  • Sorridi e divertiti.



Se una persona cara soffre di perdita dell’udito:

  • Prima di parlare richiama la sua attenzione. Tocca leggermente il suo braccio o la sua mano o pronuncia il suo nome.
  • Mettiti di fronte a lei. Vedendo la tua bocca e le espressioni del tuo viso le sarà molto più facile seguire la conversazione. Anche i gesti aiutano.
  • Parla chiaramente e in modo naturale, ma non gridare. Evita di parlare troppo velocemente. Soffermati brevemente tra una frase e l’altra. Prima di proseguire accertati di essere stato capito.
  • Se non ha capito qualcosa, ripeti. Riformula ciò che hai detto usando parole diverse - forse non ha colto un suono o una parola difficile.
  • Stai attento. Presta attenzione alle espressioni confuse/complesse e, se la persona non le ha ben comprese, riproponile durante la conversazione.
  • Sii paziente e rispettoso. L’aiuterai ad acquisire maggiore sicurezza e renderai più piacevole e soddisfacente per tutti l’interazione con gli altri.

Non lasciare che la perdita dell’udito ti impedisca di godere della presenza delle persone e delle cose che ami.

gli anziani suonano la chitarra

Commenti