Perdita dell'udito correlata all'età (presbiacusia)

Immagine di tre generazioni di donne, una con perdita dell'udito correlata all'età

Cos'è la perdita dell'udito correlata all'età?

La perdita dell'udito correlata all'età (o presbiacusia) è una tipologia di perdita uditiva che si verifica progressivamente durante il processo di invecchiamento. Solitamente, questa tipologia di perdita uditiva colpisce entrambe le orecchie. In base a determinati fattori, la perdita dell'udito correlata all'età può iniziare a un'età compresa tra i 30 e i 40 anni e di solito aumenta gradualmente nel tempo.

È una delle patologie più diffuse che colpisce gli adulti, sia più giovani che più anziani.

Aiuta una persona con una perdita uditiva

Immagine di una donna durante un test dell'udito

Prenota un test per la perdita dell'udito correlata all'età

Prenota un test dell'udito gratuito per scoprire se hai una presbiacusia. Possiamo spiegarti la tua condizione e suggerirti le opzioni di cura.

Hai più di 60 anni?

Quali sono le cause della perdita dell'udito correlata all'età?

La causa principale della perdita dell'udito correlata all'età è l'invecchiamento. Più comunemente, si verifica con l'avanzare dell'età in seguito ai cambiamenti dell'orecchio interno. I fattori che possono incidere sulla perdita dell'udito correlata all'età sono i seguenti:

  • geni
  • alcune condizioni di salute
  • effetti collaterali di alcuni farmaci e medicine
  • età
  • fumo
  • esposizione ripetuta a rumori forti

Cause della perdita uditiva


Lo sapevi?

Mentre gli uomini hanno più probabilità di sviluppare una perdita uditiva nelle frequenze alte, le donne hanno spesso una perdita uditiva nelle frequenze basse.

La frequenza della perdita uditiva si riferisce alla difficoltà di sentire suoni con altezza tonale alta o bassa.

Ipoacusia alle alte frequenze

Ipoacusia alle basse frequenze

I sei segnali e sintomi della perdita uditiva correlata all'età

I segnali e i sintomi della perdita dell'udito correlata all'età possono essere diversi da persona a persona, ma alcuni dei sintomi più comuni sono i seguenti:

Immagine di persone durante una conversazione
1. Hai difficoltà nel seguire le conversazioni di gruppo (specialmente in presenza di rumore di fondo)
Immagine di una donna con le mani vicino alla testa
2. Hai difficoltà a capire il parlato udito attraverso gli altoparlanti in aree pubbliche come in aeroporto o al lavoro
immagine del traffico
3. I rumori forti sono più fastidiosi rispetto al passato
Immagine di una donna con la mano vicino all'orecchio
4. I suoni sembrano poco chiari o le persone sembrano borbottare
immagine di due uomini che parlano
5. Le voci dalla tonalità bassa sembrano più facili da sentire rispetto alle voci con tonalità alta
immagini di bies
6. Senti dei ronzii o dei fischi nelle orecchie (chiamati acufeni)
immagine di un uomo e di un audioprotesista

Come si cura la perdita uditiva correlata all'età?

La migliore opzione di trattamento per una persona affetta da perdita uditiva correlata all'età (presbiacusia) dipenderà dalla sua salute generale, dall'età e dalla gravità della perdita uditiva.


Il trattamento più diffuso per la perdita dell'udito correlata all'età è l'utilizzo di apparecchi acustici, ma il trattamento può comprendere anche l'utilizzo di dispositivi di assistenza e/o l'apprendimento di tecniche di lettura delle labbra.

 

Prenota un test dell'udito GRATUITO Trattamenti per il calo uditivo

Come puoi proteggere il tuo udito con l'avanzare dell'età?

Dato che la perdita dell'udito correlata all'età è irreversibile, la prevenzione è importante. Ecco alcuni esempi dei modi più efficaci per prevenirla:

  • evitare (o ridurre l'esposizione a) rumori eccessivamente forti
  • non fumare
  • rivolgersi alle cure per le patologie dell'udito (come le infezioni dell'orecchio)
  • indossare protezioni auricolari in ambienti rumorosi (tappi per le orecchie, paraorecchi).

Calo uditivo e calo cognitivo

Domande frequenti sulla perdita uditiva correlata all'età

Dimitri D'aniello
Dimitri D’aniello, Audioprotesista Audika
Il Dott. Dimitri D'aniello, laureto in Tecniche Audioprotesiche all'Università degli Studi di Padova, opera nel settore audioprotesico da oltre 30 anni. Le sue competenze sono messe tutti i giorni a disposizione dei pazienti Audika che sono alla ricerca di un percorso personalizzato, in linea con le loro specifiche esigenze uditive e con il loro peculiare stile di vita. La grande esperienza del Dott. D’aniello è una garanzia per il percorso che sarà possibile intraprendere nei centri acustici Audika.